Cattedrale di Nostra Signora

L'illuminazione architetturale rivela, dopo il tramonto, la bellezza e lo splendore di questo iconico punto di riferimento risparmiando energia

La Cattedrale di Nostra Signora di Tournai è un importante edificio del patrimonio culturale della Vallonia ed è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO dal 2000. Questo maestoso edificio romanico-tardo gotico con le sue 5 torri a 83 m di altezza domina l'orizzonte ed è il simbolo della città.

I proiettori con lampade a scarica tradizionali, installati oltre 20 anni fa, non mostravano più la bellezza di questo monumento eccezionale. Su richiesta del sindaco, la Città con la Provincia dell'Hainaut, ha deciso di sostituire l'illuminazione per ripristinare lo splendore di questo punto di riferimento storico dopo il tramonto.
 

Mettere in risalto il patrimonio con molte sfide

Il nuovo progetto illuminotecnico presentava alcune sfide in quanto doveva tenere conto di diversi fattori, tra cui:

  • l'impatto ambientale, in particolare la conservazione della biodiversità locale;
  • il risparmio energetico;
  • l'integrazione dell'illuminazione in base allo stato patrimoniale del monumento;
  • il comfort per I resident locali;
  • la sicurezza.

Il fornitore di energia Ores è stato incaricato dalla città di gestire il progetto del nuovo impianto di illuminazione.

Place de l'Evêché 1
Tournai
Belgio

Cliente

Comune di Tournai – Hainaut Province

Soci

Gestore del progetto: Ores
Ufficio tecnico e installatore: Ores

Applicazioni

Questo progetto è stato realizzato nell'ambito di un piano generale di illuminazione elaborato con la città di Tournai nel 2019. Il nostro obiettivo è fornire soluzioni innovative che valorizzino il patrimonio locale con risparmi energetici per i nostri partner comunali.

Nicolas Favresse - ORES
Nicolas Favresse
Manager - ORES Wallonie Picarde

Grazie alla nostra competenza specializzata nell'illuminazione, Schréder è stata scelta per raccogliere la sfida di illuminare questo gioiello iconico.

Dopo un'attenta analisi e diversi studi, abbiamo consegnato 47 proiettori OMNIBLAST gestiti dal sistema di controllo Pharos in sostituzione dei 53 precedentemente in essere. Grazie alla tecnologia LED all'avanguardia, la nuova illuminazione architetturale riduce il consumo energetico del 60%, con un risparmio annuo di € 30.000.

Questi proiettori ad alta potenza dotati di LED bianco neutro lavano le facciate mentre mettono in risalto gli intricati dettagli architettonici e la bellezza della pietra dell'edificio.

Oltre a una lunga durata, la tecnologia LED fornisce anche un'illuminazione più precisa. La fotometria è stata accuratamente mirata in modo che la luce non disturbi la fauna e la flora locali, in particolare i falchi che nidificano in una delle 5 torri.
 

Illuminazione a LED dinamica per adattare la luce

La nuova illuminazione sostenibile è dinamica e può essere gestita da remoto con il sistema di controllo Pharos. La città può quindi adattare la luce per eventi o feste. Installato presso l'ufficio turistico locale, il sistema può essere controllato con un touch screen o da remoto tramite una piattaforma web.

Un progetto come questo, che mette in mostra il patrimonio attraverso la luce, è soprattutto un'esperienza molto gratificante! Dietro le quinte è un costante lavoro di squadra, collaborazione, coordinamento e nutrimento di interazioni sul campo. Solo un ottimo spirito di squadra poteva ottenere un risultato così perfetto.

Christophe Borgniet - Schréder BE
Christophe Borgniet
Area Sales Manager - Schréder BE

Un team multidisciplinare per supportare il cliente in ogni fase

Il nostro ruolo non era semplicemente quello di fornire gli apparecchi di illuminazione. Grazie ai nostri team multidisciplinari, abbiamo accompagnato il cliente dalla A alla Z con tempi molto stretti. Abbiamo fornito una soluzione chiavi in mano che includeva:

  • definire l'architettura del sistema;
  • fornire supporto per il cablaggio e del dispositivo di controllo;
  • configurare il sistema;
  • programmare gli scenari;
  • eseguire test sul posto;
  • istruire le persone sul nuovo sistema.

La nuova illuminazione architettonica di questo monumento, orgoglio dei residenti, ha creato uno spazio esterno invitante e un punto di riferimento più attraente per i turisti.

La nuova illuminazione valorizza questo iconico punto di riferimento vallone, amato dalla gente di Tournai, qualunque siano le loro convinzioni religiose. Ancora una volta possiamo ammirare la Cattedrale di Nostra Signora di notte, anche percorrendo l'autostrada che dista pochi chilometri. È una grande attrazione turistica.

Paul-Olivier Delannois - Bourgmestre de Tournai
Paul-Olivier Delannois
Sindaco di Tournai